1 settembre 2016

Il pane coraggioso – e a km 0

Il pane coraggioso

Settembre 2016 lo ricorderemo come il “mese zero” di Anticamente, quello cioè in cui finalmente abbiamo iniziato a produrre esclusivamente con la farine dei grani antichi della nostra filiera locale, coltivati con coraggio dalle aziende dei nostri amici Sara e Mauro De Faveri ad Eraclea e Alberto ed Alessandro Benedetti a Meolo, e macinati con amore dal nostro mugnaio Marco Bigolin a Rossano Veneto.

Un pane sempre più coraggioso e sempre più rispettoso dell’ambiente e del lavoro di tutti, a partire da chi, per 9 mesi, accudisce questi semi preziosi che magari non renderanno molto in termini di quantità, ma che in termini di qualità e di soddisfazione personale non hanno eguali.

Se siete curiosi di assaggiarlo, per ora potete farlo ordinandolo e ritirandolo presso uno dei seguenti punti di distribuzione:

Da | Pubblicato in Diario